Il servizio Progettazione Grandi Impianti

Scritto da Lince Italia in News

Cos’è e com’è strutturato?

Il servizio di Progettazione Grandi Impianti è nato per porre una maggiore attenzione alle esigenze del cliente. Chi ci ha contattato per seguire l’iter progettuale dei propri impianti, sa che proponiamo soluzioni realmente personalizzate per ottenere sistemi che garantiscano le migliori performance e che siano conformi alle normative di riferimento. Ottimizziamo gli impianti per costi e/o richieste specifiche; spesso le soluzioni a cui ricorriamo sono originali e derivano anche dalla grande esperienza e dimestichezza che abbiamo.

Dalla progettazione alla conduzione, la differenza la fanno (come sempre) esperienza, completezza del servizio, attenzione alle esigenze del cliente ed ovviamente competenza tecnica.

Tale servizio è rivolto solo all’utente finale?

Non solo. Il servizio di progettazione è rivolto anche a studi tecnici e professionisti di settore che hanno bisogno di un supporto per redigere un progetto di impianti di rivelazione incendi, illuminazione di emergenza, videosorveglianza ed antintrusione. In questo caso, in qualità di Specialista Grandi Impianti, non mi sostituirò alla loro figura, ma li supporterò per una progettazione corretta e conforme alle normative di riferimento.

Seguire un progettista professionista significa non solo supportarlo in un lavoro specifico, ma anche tenerlo sempre aggiornato sulle normative e sui prodotti e dotarlo di tutti gli strumenti necessari per consegnare un lavoro in tempi più brevi.

Come si struttura questo servizio?

Prima di tutto, mi metterò in contatto con il cliente per cercare di capire tutte le specifiche esigenze. Insieme reperiremo tutte le informazioni, documenti e tavole planimetriche che possano velocizzare la stesura di una bozza progettuale. A seguire, dopo aver analizzato il caso specifico e preparato delle proposte preliminari, nella maggior parte dei casi fisseremo una data per effettuare un sopralluogo e verificare in loco le eventuali criticità che possano interferire con i sistemi di sicurezza che andremo a proporre. A seguito del sopralluogo si apporteranno le relative modifiche, scaturite proprio dall’analisi degli ambienti e delle attività all’interno ed all’esterno dei locali. Riporterò sull’elaborato il posizionamento di tutti i componenti dell’impianto, schemi a blocchi e la descrizione di eventuali logiche di funzionamento del sistema.

Tutto il servizio è completamente gratuito.

Quando è necessario un sopralluogo?

Un sopralluogo è sempre necessario quando non si hanno le informazioni sufficienti su carta per stabilire la scelta dei componenti giusti per una installazione efficiente, riducendo al minimo l’insorgenza di falsi allarmi. Prendo ad esempio la Gias S.P.A, azienda leader specializzata nella produzione di surgelati di alta qualità che, dopo averci contattato, si è affidata a noi per l’elaborazione di una progettazione di un sistema di rivelazione incendi e gas da installare nelle aree di stabilimento interessate. In questo caso specifico, ho studiato tutte le planimetrie e preparato una bozza del sistema utilizzando i supporti grafici forniti dal committente, in seguito, si è valutato un sopralluogo data la complessità dell’impianto e della compresenza di diverse attività lavorative all’interno degli edifici, fattori che, se non presi in considerazione, avrebbero potuto influire negativamente con il corretto esercizio dell’impianto. Il sopralluogo ha permesso di scegliere i rivelatori di fumo o temperatura più indicati alle attività svolte nelle singole aree e ha permesso di verificare la scelta ed il corretto posizionamento dei rivelatori di Ammoniaca, gas refrigerante naturale molto utilizzato negli stabilimenti in cui è presente una catena del freddo. Tale sistema è stato poi interfacciato con le valvole di chiusura del gas che intervengono qualora vengano raggiunti i livelli di tossicità.

Il Sopralluogo quindi è fondamentale?

Si. Il sopralluogo nei grandi impianti, fa davvero la differenza nella buona progettazione. Avere un riscontro dal vivo degli ambienti può portare alla luce fattori, spesso non visibili sulle planimetrie, che potrebbero compromettere la funzionalità dell’impianto. Effettuare un buon sopralluogo può evitare al cliente di dover affrontare delle spese impreviste in fase di realizzazione, gestione e manutenzione

Alberto MELCHIORRE

Specialista Grandi Impianti

Data pubblicazione: 20 Dicembre 2021

Scritto da Lince Italia in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Siamo al tuo servizio

Voi essere sicuro e tranquillo a casa? non preoccuparti pensiamo a tutto noi.

CONTATTACI ORA

Non solo Allarmi

Produciamo prodotti per la sicurezza e il monitoraggio

    Gentile Cliente,
    conformemente alle previsioni del Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”), LINCE ITALIA desidera renderla edotta delle attività di trattamento che
    saranno realizzate sui dati personali da Lei forniti attraverso la Scheda Inserimento Nuovo Cliente. In particolare:

    Titolare del Trattamento
    Il Titolare del Trattamento è LINCE ITALIA S.r.l., con sede in Via Variante di Cancelliera snc 00072 – Ariccia (RM). L’interessato può esercitare i
    propri diritti inviando una raccomandata alla sede legale oppure inviando una PEC a lince@pec.it.

    Oggetto del Trattamento
    Il Trattamento ha a oggetto esclusivamente dati direttamente comunicati dal Cliente, ed in particolare dati personali comuni (dati identificativi e
    di contatto, così come altri dati necessari ai fini della fatturazione, come l’indirizzo). Con riferimento a questi ultimi, cogliamo l’occasione per
    sottolineare che i dati delle persone fisiche sono sempre qualificati come personali, mentre le persone giuridiche sono in via generale escluse
    dal campo di applicazione del GDPR (artt. 1 e 4 del GDPR).
    Il Cliente- Persona giuridica potrebbe tuttavia aver indicato nel modulo di inserimento Cliente dati identificativi di persone fisiche operanti
    all’interno della propria struttura organizzativa: se questi dati rendono una persona fisica identificata o identificabile (per esempio:
    nome.cognome@azienda.it), saranno trattati da LINCE ITALIA come dati personali.
    Alcuni segmenti dell’attività richiesta potrebbero essere effettuati da LINCE ITALIA in outsourcing: LINCE ITALIA potrebbe rivolgersi per
    l’espletamento di alcune attività determinate a società esterne che presentano le garanzie richieste dal GDPR, abilitandole e a compiere
    operazioni determinate per conto di LINCE ITALIA e conformemente alle istruzioni fornite da quest’ultima sulla base di specifico accordo per la
    gestione dei dati.

    Finalità e Base Giuridica del Trattamento
    • Il trattamento di dati personali si compone di tutte le operazioni necessarie per finalità di servizio, ossia per consentire a LINCE
    ITALIA di erogare il servizio richiesto, spedire i prodotti acquistati, fornirle le informazioni relative a questi ultimi ed adempiere agli obblighi
    posti in capo a LINCE ITALIA dalla legge. In questo caso, la base giuridica, per tutti i casi cui non coincida con l’adempimento di obblighi legali,
    è il consenso espresso dall’interessato.
    • Un trattamento ulteriore che può essere realizzato da LINCE ITALIA – solo se espressamente autorizzata dall’interessato prestando
    specifico consenso – è quello dell’invio di comunicazioni commerciali e/o promozionali.

    Modalità di Trattamento
    Il trattamento dei dati personali è effettuato –con modalità cartacee (archivi) ed elettroniche (sito web e gestionali, banche dati, programmi di
    elaborazioni del testo) –per mezzo delle operazioni di raccolta, registrazione, aggiornamento, organizzazione, conservazione, consultazione,
    elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione e distruzione dei dati.

    Conservazione dei dati
    Il Titolare tratta i Dati per il tempo necessario per dare riscontro alla Vostra richiesta e adempiere alle finalità di cui sopra.
    I dati sono conservati per un periodo non superiore ai 10 anni dalla raccolta o ultima verifica.

    Comunicazione dei dati
    - I dati personali possono essere comunicati a soggetti terzi (ad esempio, partner, liberi professionisti, agenti, etc.) per lo svolgimento
    di attività strumentali alle finalità di cui sopra;
    - LINCE ITALIA non comunica i dati personali a Società terze operanti come autonomi Titolari.
    - I dati personali possono essere comunicati, anche senza consenso dell’interessato, nei limiti delle finalità di cui sopra, ad organi di
    controllo, forze dell’ordine o magistratura che li tratteranno, su loro espressa richiesta, in qualità di autonomi titolari del trattamento per finalità
    istituzionali e/o in forza di legge nel corso di indagini e controlli.

    Trasferimento dei dati
    I Dati non sono diffusi né trasferiti in paesi extra UE. La gestione e la conservazione dei dati personali avverrà su server ubicati all’interno
    dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare l’ubicazione dei server in Italia
    e/o Unione Europea e/o Paesi extra-UE. In tal caso, per assicurare un adeguato livello di protezione dei Dati Personali, il trasferimento dei dati
    in paesi extra-UE avverrà in virtù delle decisioni di adeguatezza approvate della Commissione Europea ovvero dell’adozione, da parte del
    Titolare, delle Clausole Contrattuali Standard predisposte dalla Commissione Europea

    Conferimento dei Dati
    Il conferimento dei Dati è obbligatorio per le Finalità di Servizio. In caso l’interessato scelga di non conferire i Dati, LINCE ITALIA non potrebbe
    dare seguito alla sua richiesta.
    Il conferimento dei Dati per le Finalità di Marketing è, invece, facoltativo. L’interessato può quindi decidere di non conferire i Dati o di negare
    successivamente la possibilità di trattare Dati già forniti: in tal caso, non potrà ricevere comunicazioni commerciali personalizzate su prodotti
    del Titolare.
    È anche facoltativo il conferimento dei dati per acconsentire alla comunicazione dei dati a Società terze non coinvolte nelle operazioni di
    trattamento comprese nelle finalità qui evidenziate.

    Diritti dell’interessato
    L’interessato ha diritto di accedere ai suoi dati e richiedere e ottenere in qualsiasi momento l'indicazione: a) dell'origine e del contenuto degli
    stessi; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) degli estremi identificativi del Titolare e dei responsabili nonché dei soggetti a cui i dati
    possono essere comunicati in qualità di responsabili o incaricati. Inoltre è suo diritto ottenere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la
    cancellazione, la trasformazione in forma anonima e/o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché opporsi al loro trattamento, per
    motivi legittimi, per le finalità pertinenti allo scopo della raccolta e, in ogni caso, per le finalità di marketing diretto e/o indagini di mercato.

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy

    Acconsento all’invio di comunicazioni commerciali, pubblicitarie e promozionali

    Scrivici ora!